Ventitrè OSS internalizzati all’Arnas Garibaldi di Catania

CATANIA (ITALPRESS) – Sono ben 23 gli Operatori Sanitari Specializzati che hanno ottenuto i benefici previsti dalla legge per l’internalizzazione presso dall’Arnas Garibaldi.
Salutati dal Commissario Straordinario dell’Arnas Garibaldi, Giuseppe Giammanco, i lavoratori hanno voluto ringraziare quanti si sono adoperati per il raggiungimento dell’obiettivo, a cominciare dal Direttore Amministrativo, Giovanni Annino, e dal Responsabile dell’U.O. “Internazionalizzazione e Ricerca Sanitaria. Gestione Fondi PSN, Politiche del Personale e Relazioni Sindacali”, Daniele Sorelli.
I lavoratori sono stati collocati in servizio presso l’Hospice del Garibaldi-Nesima, diretto dal dottore Orazio D’Antoni, l’U.O. di Medicina DEA, diretta dal dottore Ignazio Morana, e l’U.O. di Geriatria, già diretta dal Dottore Marcello Romano.
Tra coloro che hanno voluto fare dare il benvenuto agli OSS era presente anche il Direttore del Dipartimento Materno-Infantile, Professore Giuseppe Ettore.

– Foto: ufficio stampa Arnas Garibaldi
(ITALPRESS).

Da Italpress