“TORNA LA WALK OF LIFE- CAMMINIAMO PER LA VITA TELETHON 2022”

Venerdì,15 aprile, ore alle 10,30 nella sala giunta del comune di Catania conferenza stampa di presentazione della maratona di solidarietà in programma a piazza Università dal 21 al 24 aprile

“Guardandoti dentro puoi scoprire la gioia, ma è soltanto aiutando il prossimo che conoscerai la vera felicità”.

Si può racchiudere in questa frase di Sergio Bambaren, il senso più profondo della Walk of life- – CammiAMO per la Vita” Telethon, che finalmente, dopo lo stop dovuto all’emergenza pandemica da covid, tornerà in scena in piazza Università a Catania per la prima volta per 4 giorni, dal 21 al 24 aprile.

L’emozione e l’entusiasmo di tutti i volontari del coordinamento provinciale è altissima, come se fosse la prima volta, mentre sono ben 12 anni che la Sicilia e nello specifico Catania si schiera in prima fila, con una manifestazione destinata a raccogliere fondi a sostegno della ricerca scientifica, e che quest’anno si preannuncia all’insegna delle novità e soprattutto dell’inclusività.

Un traguardo ambizioso a cui mira da oltre 30, la Fondazione Telethon che attraverso i centri di ricerca sparsi in tutta Italia, si mobilita per trovare una cura alle oltre 6000 malattie genetiche rare.

Ogni giorno si cerca di abbattere montagne altissime, ossia le malattie genetiche rare con un team di ricercatori, che lavora per regalare un sorriso e soprattutto una speranza a chi non ce l’ha.

Ogni minuto nel mondo nascono 10 bambini affetti da una patologia genetica rare finora conosciuta: la Fondazione opera dando priorità a quelle trascurate dai grandi investimenti pubblici e industriali selezionando i migliori ricercatori e i progetti più promettenti.

Venerdì 15 aprile, alle ore 10,30, conferenza stampa di presentazione della maratona, all’interno della sala giunta del palazzo degli Elefanti, alla presenza dell’assessore alla Pubblica Istruzione, Attività e Beni Culturali, Pari Opportunità e Grandi Eventi, Barbara Mirabella, allo Sport, Sergio Parisi, ai Servizi Sociali, Giuseppe Lombardo, del coordinatore provinciale Telethon Catania, Maurizio Gibilaro, del vice Carmelo Furnari e di tutti i volontari, partner e sponsor della manifestazione.

Un grande evento, per la prima volta, lungo 4 giorni, una festa dove solidarietà, arte, musica, cultura e sport saranno al servizio della ricerca, con il prestigioso patrocinio della Regione siciliana, Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo, del comune di Catania e del CSVE, Cus, Asi, Croce Rossa Italiana e Lions International e Leo Club.

“Catania non è mai stata seconda a nessuno per solidarietà – spiega Maurizio Gibilaro, coordinatore provinciale Telethon – specie riguardo la fondazione Telethon che in Italia rappresenta un esempio di efficienza, moralità, e trasparenza nella raccolta fondi, in una parola solidarietà vera, quest’anno ci proponiamo di raggiungere l’obiettivo ambizioso di 6000 mila partecipanti e sono certo che con l’aiuto e la sensibilità di ognuno di noi tale obiettivo potrà essere raggiunto. Non a caso abbiamo deciso di realizzare la maratona per 4 giorni perché confidiamo nel grande aiuto che ogni donna e ogni mamma potrà dare al raggiungimento dell’obiettivo finale: raccogliere fondi per la ricerca scientifica per le malattie genetiche rare”.

Un calendario ricco di eventi che prenderanno ufficialmente il via giovedì 21 aprile alle 10,00 con l’apertura del villaggio Telethon, all’interno del quale sarà possibile effettuare check-up e screening gratuiti, sull’udito, e con l’associazione SOS Unict, la misurazione della pressione e dei valori glicemici.

Ma non solo, sarà presente anche l’autoemoteca del gruppo donatori sangue San Marco, la croce rossa e la protezione civile “Le aquile”.

Sarà allestita un’area fitness e un’area food, con la degustazione domenica 24 alle 18,30 di una maxi torta a cura dei pasticceri di Ristofood.

Nel grande palco Telethon di piazza Università, ogni giorno dalla mattina fino a tarda sera si alterneranno spettacoli di danza, cabaret e concerti con le tribute band del territorio che lanceranno i loro messaggi di solidarietà al grido di “Io sto con “Telethon”.

In primo piano, come sempre, momenti istituzionali e testimonianze sia da parte di chi è affetto da malattie genetiche rare.

A chiudere la quattro giorni, domenica 24, l’ormai consueta “CamminiAMO per la Vita – Passeggiata a piedi e in bicicletta, con start alle 10,00 da piazza Università.

In un abbraccio ideale alla città, centinaia di volontari e amici Telethon, si ritroveranno insieme con la t- shirt tecnica e lo zainetto, creando un mare azzurro di solidarietà e di amore, in una passeggiata tra le vie più caratteristiche del centro storico.

A condurre la kermesse degli spettacoli Elisa Petrillo, con la direzione artistica del vice coordinatore Telethon, Carmelo Furnari e Gina Aloisio.

E ancora possibile acquistare la t-shirt tecnica e lo zainetto con un piccolo contributo di 5 euro, ritirandole sia in Via Adua 31 – Catania (328 194 8024) che nei giorni della manifestazione in Piazza Università all’interno del “Villaggio della Ricerca”.