Pronti a imbarcarsi per la Sicilia con 43 kg di droga, 2 arresti

REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – La Guardia di Finanza di Reggio Calabria ha individuato un autoarticolato che trasportava 43 chilogrammi di sostanze stupefacenti e arrestato due responsabili. In particolare, i Finanzieri della Compagnia Villa San Giovanni, hanno sottoposto a un ordinario controllo di polizia un autoarticolato, nel porto di Reggio Calabria,
mentre era in procinto di imbarcarsi su un traghetto diretto in Sicilia. Nel corso dell’ispezione, sono stati rinvenuti 10 panetti di cocaina e 310 di hashish, per un peso, rispettivamente, di 12 e 31 chilogrammi. I due autotrasportatori, un cinquantaduenne e un ventottenne del foggiano, padre e figlio, sono indagati per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

– foto: ufficio stampa Guardia di Finanza

(ITALPRESS).

Da Italpres