News Nazionali

PRODI “MERCATI PERCEPISCONO CHE CI SONO MENO RISCHI”

CERNOBBIO (COMO) (ITALPRESS) – “Ho ricevuto tante telefonate da amici europei e da loro c'era senso del sollievo. Sono rimasto contento di vedere le reazioni visibili come lo spread che ora stanno aiutando l’Italia e spero resti stabile. Questo vol dire che almeno mercati pensano che queste cose sono favorevoli per l’Italia e per il rapporto del nostro Paese con l’Europa. I mercati percepiscono che ci sono meno rischi”. Lo ha detto l’ex premier Romano Prodi a margine del Forum Ambrosetti di Cernobbio. “Se ci mettiamo insieme agli europei, in qualche modo ce la caviamo – ha aggiunto -, ma da soli non ce la facciamo più. Il fatto che la tensione nel governo sia avvenuta solo su problemi europei dice che bene o male l’Europa è nel nostro destino. L’Europa è il nostro futuro”.

(ITALPRESS).