Lucarelli: “Il Catania non può rinascere da un tribunale”

Non va in diretta la conferenza stampa di Cristiano Lucarelli alla vigilia di Catania-Sicula Leonzio (in programma domani alle 17.30 al Massimino), che però interviene nella sala stampa di Torre del Grifo per rispondere alle domande dei giornalisti. Forse la società vuole stare lontana dai riflettori a causa dei numerosi problemi di natura economica che si susseguono uno dopo l’altro (leggasi rescissione del contratto con la World Service e cospicui debiti che lo stesso amministratore delegato Lo Monaco non ha nascosto ai microfoni di SportItalia).

E che il Catania sia in difficoltà lo ha affermato anche Lucarelli. “La gente che tifa è il vero capitano della squadra. L’aiuto va dato adesso”. Il tecnico ha poi ricordato la semifinale playoff persa due anni fa contro il Siena e ha confessato: “Non voglio pensare che il Catania rinasca da un tribunale, per quello che la matricola rappresenta.”

da Sicrapress

Loading...