News Nazionali

SALVINI “ACCORDI TRA PD E M5S SAREBBERO UNA VERGOGNA NAZIONALE”

ROMA (ITALPRESS) – “Sento strane assonanze tra Renzi e Di Maio: se cade un Governo non ci sono governi tecnici, la via maestra e’ ridare voce al popolo italiano per un nuovo Governo. Mi rifiuto di pensare ad accordi tra Pd e M5S, sarebbero una vergogna nazionale”. A dirlo Matteo Salvini nel corso di un comizio a Polignano a Mare (Bari). “Prima si vota e meglio e’, perche’ prima si lavora alla manovra economica d’autunno – aggiunge -. Se ci date la forza ne faremo una per il taglio delle tasse. Se all’Europa non va bene, la faremo lo stesso”. Secondo Salvini “in democrazia se cade un governo l’unica via che conosco e’ restituire la parola al popolo. Noi ci opporremo in ogni modo a qualsiasi trucchetto che si inventeranno a Roma. La parola va agli elettori, poi sceglieranno loro se Zingaretti, Di Maio, Boldrini o Salvini”.

E ancora: “Il prossimo Governo sara’ stabile, coerente e coraggioso, mettera’ mano alla giustizia e alla riforma fiscale. C’e’ da dare all’Italia un Governo stabile e con le idee chiare”.

(ITALPRESS).

News Nazionali

ESORDIO POSITIVO PER L’ITALVOLLEY AL PRE-OLIMPICO, BATTUTO IL CAMERUN

BARI (ITALPRESS) – Il primo passo è stato fatto. L’Italia inaugura con un netto 3-0 (25-18, 25-18, 25-16) ai danni del Camerun il torneo di qualificazione olimpica. Al Palaflorio di Bari Zaytsev e compagni hanno impiegato poco più di un’ora di gioco per avere la meglio sulla formazione africana, al termine di un match che è stato a senso unico. Nel primo parziale i ragazzi di Blengini sono stati padroni del campo dall’inizio alla fine. Nel secondo, invece, hanno avuto un avvio più lento, ma poi hanno cambiato marcia e il Camerun ha dovuto cedere nettamente. La terza frazione è stata in equilibrio sino all’8 pari, quando è arrivato lo scatto decisivo della nazionale tricolore.

Messo in archivio il primo successo, domani Giannelli e compagni torneranno in campo per affrontare l’Australia, oggi uscita sconfitta 1-3 dalla sfida contro la Serbia.

(ITALPRESS).

News Nazionali

FITCH CONFERMA RATING ITALIA BBB, OUTLOOK NEGATIVO

ROMA (ITALPRESS) – L’agenzia Fitch ha confermato il rating dell’Italia BBB. L’outlook rimane negativo.

Fitch ha confermato “l’incertezza” che emerge dall’attuale dinamica politica e “i rischi associati” alle proiezioni sul debito pubblico. Per quanto riguarda la situazione economica, l’agenzia vede il Pil +0,1% al 2019, +0,5% nel 2020. Per il 2021 e’ atteso invece un Pil in aumento dello 0,4%.

(ITALPRESS).

News Nazionali

IMPRESE, NEL 2018 FATTURATO +3% MA INVESTIMENTI IN CALO

MILANO (ITALPRESS) – Nel 2018 le 2.095 principali imprese industriali e di servizi italiane hanno aumentato il fatturato del 3%, quasi metà della crescita del 2017 (+5,6%). Nel 2018 l’export è cresciuto in misura molto inferiore rispetto al 2017 (+2,4% contro +7,1%), tanto che le vendite domestiche, anch’esse in frenata, hanno performato meglio (+3,4%), fatto mai accaduto nel decennio. Il minore dinamismo delle vendite totali nel 2018 ha toccato molti settori: quelli in rallentamento sono stati 21 su 31, erano 9 su 31 nel 2017. E’ quanto emerge dal rapporto dell’Area studi di Mediobanca sui dati di bilancio aggregati delle principali imprese industriali e di servizi italiane.

Nel 2018 le imprese pubbliche sono cresciute più della media (+5,7%), non lontane dalla performance del 2017 (+6,3%), ma avevano perso fatturato ininterrottamente dal 2013 al 2016. Meno vivaci le imprese private (+2,4%) e con esse quelle manifatturiere (+1,6%) che, tuttavia, hanno archiviato il quinto anno di crescita.

Più positivo il 2018 delle medie imprese manifatturiere (+4,1%), mai in flessione dal 2010, e di quelle medio-grandi (+3,7%).

La ‘crescita decelerante’ del fatturato nel 2018 porta in dote la stagnazione del valore aggiunto (-0,1% sul 2017): i maggiori ricavi non hanno generato nuova ricchezza. Assieme al valore aggiunto, anche gli investimenti sono rimasti congelati nel 2018 (-0,1% sul 2017). Rispetto al loro livello del 2009, essi sono calati in media del 4,7%.

(ITALPRESS).

News Nazionali

DI MAIO A SALVINI “CORAGGIO, TAGLIA 345 POLTRONE E POI VOTIAMO”

ROMA (ITALPRESS) – “Nessun problema ad andare al voto. Anzi, dopo quel che è successo ci corriamo alle urne. Ogni parlamentare di media prende tra i 12 e i 15 mila euro al mese. Praticamente lo stipendio che una persona normale guadagna in un anno. Solo che i comuni mortali devono pagarci sopra pure le tasse, mentre i parlamentari nemmeno quelle. Ci rendiamo conto? Io, la prossima volta che devo andare a votare, voglio andare a votare un Parlamento con 345 poltrone in meno. Con 345 maxi-stipendi in meno, con 345 politicanti in meno che ingolfano il Paese”. Lo scrive su Facebook il vicepremier Luigi Di Maio.

“Sono un esercito di privilegiati (a cui noi infatti stavamo anche per tagliare gli stipendi) come non ce l’ha nessuno in Europa. Ecco perché per fare una riforma in Italia, a volte, si impiegano anche anni – aggiunge -. Tagliamo 345 poltrone e risparmiamo mezzo miliardo di euro. Sono 300 mila euro al giorno in meno. E mettiamo tutto su strade, ospedali, sulla ristrutturazione di immobili abbandonati per dare case a chi ne ha bisogno”.

“Salvini, non è così difficile! Vinci la paura, supera le pressioni di Berlusconi e dei tuoi alleati. Fai un atto di coraggio, se il coraggio di cambiare ce l’hai veramente. E poi decideranno gli italiani con il loro voto. Viva il cambiamento. Quello vero”, conclude Di Maio.

(ITALPRESS).

News Nazionali

JUVENTUS-NAPOLI, TOLTO IL DIVIETO D’INGRESSO PER I NATI IN CAMPANIA

TORINO (ITALPRESS) – Parziale retromarcia della Juventus sulle modalità di vendità dei biglietti per la super sfida con il Napoli, in programma il 31 agosto. Preso atto delle disposizioni del Gruppo Operativo di Sicurezza (GOS), la società bianconera ha modificato i divieti per i tifosi ospiti: i residenti in Campania non potranno comunque accedere allo stadio, ma chi è nato nella regione e oggi risiede altrove potrà normalmente acquistare il tagliando. Una parziale retromarcia rispetto al divieto iniziale che colpiva tutti i nati in Campania, una scelta che aveva scatenato la protesta dei tifosi del Napoli e anche dei rappresentanti istituzionali. Peraltro i sostenitori della squadra di Ancelotti potrebbero ricevere nei prossimi giorni un’altra buona notizia dall’Osservatorio Nazionale per le Manifestazioni Sportive che, come spiegato dal club bianconero, si esprimerà nelle prossime settimane con una determina specifica sui biglietti del settore ospiti. Tutti gli altri tagliandi sono in vendita da oggi pomeriggio “presso le ricevitorie abilitate Lis dietro presentazione del documento d’identità per la verifica della residenza” oppure “sul sito web Sport.ticketone.it per i possessori di Juventus Card o tessera del tifoso Juventus”.

(ITALPRESS).

News Nazionali

RICHARD GERE CON I MIGRANTI DI OPEN ARMS, il video

LAMPEDUSA (AGRIGENTO) (ITALPRESS) – Anche l’attore Richard Gere si schiera a fianco della Open Arms, la ONG spagnola che da otto giorni si trova nel Mediterraneo dopo aver salvato 124 persone.

“Non abbiamo ottenuto risposte positive né dai paesi costieri più vicini, Italia e Malta, né dagli altri stati membri dell’Unione Europea”, si legge in una nota dell’organizzazione.

“Riteniamo inaccettabile che la vita di uomini, donne e bambini continui a essere ignorata e che i diritti sanciti dalle Convenzioni Internazionali continuino a essere sistematicamente violati”, continua Open Arms. “Parleremo di questo insieme a un amico e attivista per i diritti umani, che da anni si batte per dare voce ai più vulnerabili in ogni angolo della terra, Richard Gere, che ci ha raggiunti a Lampedusa per dare il suo sostegno al nostro equipaggio e a tutte le persone a bordo”.

Domani alle 11, all’aeroporto di Lampedusa, e’ prevista una conferenza stampa alla quale partecipera’ anche l’attore.

(ITALPRESS).

News Nazionali

FOGNINI NEI QUARTI A MONTREAL, ORA SUPER SFIDA CON NADAL

MONTREAL (CANADA) (ITALPRESS) – Fabio Fognini prosegue la sua corsa nella “Rogers Cup”, torneo Atp Masters 1000 con un montepremi pari a 5.701.945 dollari, in corso sul cemento di Montreal. Negli ottavi di finale il tennista ligure, numero 7 del tabellone, ha battuto in due set, con il punteggio di 6-2, 7-5, il francese Adrian Mannarino. Nei quarti il numero uno d’Italia se la vedrà ora con il numero due al mondo Rafael Nadal, primo favorito in Canada vista l’assenza di Novak Djokovic: lo spagnolo ha estromesso dal torneo l’argentino Guido Pella con lo score di 6-3, 6-4. Si tratta del sedicesimo confronto diretto tra Fognini e Nadal con il tennista di Manacor avanti per 11-4 nei precedenti. Negli altri quarti di finale lo spagnolo Roberto Bautista Agut, testa di serie numero 10 a Montreal e vincitore in due set (7-5, 7-5) sul francese Gasquet, troverà un altro transalpino, Gael Monfils, che ha superato con un netto 6-4, 6-0 il polacco Hubert Hurkacz. Nella parte bassa del tabellone le sfide dei quarti saranno invece Zverev-Khachanov e Thiem-Medvedev.

(ITALPRESS).