Agrigento, scritte intimidatorie contro la sede di Fdi. Savarino “Atto vile”

AGRIGENTO (ITALPRESS) – Scritte intimidatorie sono state trovate sui muri della sede di Fratelli d’Italia al centro di Agrigento, in via Gioeni, che è anche la sede della deputata Giusi Savarino. “In tanti anni di impegno politico – afferma Savarino – non mi era mai capitato un atto vile del genere, quella è una sede di ascolto e di confronto politico, un riferimento non solo per i tesserati di fratelli d’Italia ma per tutto il territorio provinciale. Sono amareggiata. Ho personalmente già avvisato sia il Prefetto che il Questore, e i vertici del partito, queste minacce sono frutto di un clima di contrapposizione politica che si sta facendo sempre più pesante”.
Le scritte riportano simboli, offese come “nazisti infami” e minacce. “Se qualcuno pensa così di intimidirci non ci conosce e non ci riuscirà!”, conclude la deputata di fratelli d’Italia.
– Foto ufficio stampa Giusi Savarino-
(ITALPRESS).

Da Italpress